lunedì 4 febbraio 2013

Libertà & Democrazia made in Usa

Se c'è una cosa che mi manda i bestia, quella è la pretesa che l'Italia sia la barzelletta delle democrazie occidentali. Abbiamo sempre da imparare dagli altri... il nostro sistema è sempre vecchio e retrogrado... il nostro grado di libertà e civiltà del diritto è una desolazione...
Le nostre anime belle "ben pensanti" sono pronte in ogni momento a guardare fuori dai nostri confini, per indicare a noi italioti come si governa una Nazione che ha a cuore i suoi cittadini.

Allora oggi voglio farvi dare uno sguardo alla più grande democrazia del mondo, quella presa spesso come riferimento dagli "italiani che si vergognano", quelli che "all'estero ridono di noi". 
Il concetto di Libertà si sta svuotando rapidamente sotto i nostri occhi, solo che non lo vediamo: siamo troppo impegnati a pensare alla nostra presentabilità, agli illustri professori ed ai vecchi arnesi della nostra classe politica, pensando che siano il male assoluto. Probabilmente lo sono...ma c'è chi può fare, e fa, di peggio...




*Nel 21° secolo gli americani hanno sperimentato uno straordinario crollo dello stato di diritto e delle loro protezioni costituzionali. Oggi i cittadini Americani, una volta un popolo libero protetto dalla legge, possono essere assassinati e detenuti in carcere a tempo indeterminato senza che alcuna prova della loro colpevolezza debba essere presentata ad un tribunale, e possono essere mandati in carcere sulla base di "testimonianze segrete" di "testimoni anonimi" non soggetti a controinterrogatorio. 

Il "sistema giudiziario" degli USA è stato trasformato dal regime Bush / Obama nel "sistema giudiziario" della Gestapo della Germania e della Russia Stalinista . Non vi è alcuna differenza. 

In un articolo disponibile quiStephen Downs, ex Procuratore Capo della Commissione di Stato di New York sulla condotta giudiziaria e Kathy Manley, un avvocato penalista specializzato nella difesa e membro del New York Civil Liberties Union, riportano sul modo in cui il governo degli Stati Uniti ha distrutto un Ente di beneficenza, la Fondazione Terra Santa, che ha fornito i soldi per l'alimentazione dei poveri e per la costruzione di scuole e ospedali in Palestina

L'Ente di Carità, consapevole dei pericoli di essere negli Stati Uniti e di fare qualcosa per i Palestinesi, contava sul Dipartimento di Stato americano e sul Dipartimento di Giustizia (sic)per informazioni su dove inviare gli aiuti umanitari. L'Ente di Carità ha inviato i suoi aiuti in Palestina a quegli stessi Comitati che l'Agenzia Statunitense per lo sviluppo internazionale e le Nazioni Unite hanno sempre utilizzato per distribuire gli aiuti ai Palestinesi. 

Nel primo processo a carico della Fondazione Terra Santa, il Governo degli Stati Uniti ha ammesso che nessuna delle donazioni fatte dall'ente di carità era andato a organizzazioni terroristiche, e i Procuratori Federali non sono riusciti a ottenere una condanna. Così i Procuratori hanno intentato un nuovo processo. 

Nel secondo processo, il giudice ha autorizzato la Procura a chiamare un "esperto anonimo" per dire alla giuria che alcuni dei comitati utilizzati dall'USAID e dalle Nazioni Unite e approvati dal Dipartimento di Stato USA erano controllati da Hamas, il governo eletto della Palestina che Israele richiede che il Governo degli Stati Uniti marchi come "terrorista". 

Come Downs e Manley hanno puntualizzato, un "esperto anonimo" non può "essere messo in discussione perché è sconosciuto." Non ci può essere un controinterrogatorio. L' "esperto" potrebbe essere chiunque - qualcuno pagato per mentire alla giuria, un Ebreo che crede che tutti gli aiuti ai Palestinesi comprendano "aiuti ai terroristi", o un membro del Mossad, i servizi segreti Israeliani, che hanno accuratamente infiltrato gli Stati Uniti, secondo gli esperti Statunitensi di intelligence. 

Le ingiustizie sono ovunque, ammettono gli autori, ma perché qui è così importante per voi? La risposta è che la clausola del giusto processo della Costituzione degli Stati Uniti esige che le leggi penali comunichino un avviso preciso di ciò che è ritenuto un comportamento proibito. Secondo Downs e Manley, la Fondazione Terra Santa ha seguito la lista stilata dal Dipartimento di Stato americano delle organizzazioni terroristiche ed evitato ogni contatto con le organizzazioni sulla lista, ma sono stati incriminati e condannati a prescindere. Questo ci dice che i Procuratori Federali sono brutalmente corrotti e che i giurati sono così inetti e indottrinati che sono del tutto inutili per gli imputati. 

La Corte Suprema ha rifiutato di riesaminare questo caso eclatante di errore giudiziario. Così facendo, la Corte Suprema ha stabilito che il Giudice, così come la Camera dei Rappresentanti, il Senato degli Stati Uniti, e il potere esecutivo, è non solo un servitore di uno Stato di Polizia, ma anche un servo di Israele e sostiene la distruzione dei Palestinesi designando gli aiuti alla Palestina come un atto di terrorismo 

Ciò significa per voi che il vostro coinvolgimento in questioni giuridiche o in associazioni possono essere dichiarati a posteriori da testimoni segreti dei coinvolgimenti criminali. La criminalità del vostro comportamento passato può ora essere stabilita, secondo Downs e Manley, da "esperti anonimi".In realtà dei tirapiedi dei Pubblici Ministeri del Governo che non possono "essere nè messi a confronto nè controinterrogati" ai sensi del 6° emendamento". 

Downs e Manley scrivono: "Le implicazioni sono enormi. Il Governo ora può criminalizzare ideologie politiche, religiose e sociali, e dei semplici discorsi. Donare a gruppi per la pace, partecipare a manifestazioni, frequentare la chiesa, la moschea o la sinagoga, divertirsi con gli amici, pubblicare materiale su Internet, per esempio, potrebbero essere successivamente dichiarate illegittime poichè, in base solo a come le fabbricano degli "esperti anonimi" possono venire accusate di essere delle "associazioni", che in qualche modo presumibilmente supportano delle organizzazioni terroristiche di cui non si è mai sentito parlare

Gli autori avrebbero potuto aggiungere che se il Governo vi vuole imprigionare, tutto ciò che deve fare è quello di dichiarare che nel vostro passato c'è stato qualcuno o qualche organizzazione da qualche parte che è stata collegata in modo vago, indefinito, con il terrorismo. La dichiarazione del Governo è sufficiente. Non è necessaria alcuna prova. Una giuria appositamente indottrinata non vi proteggerà. 


Tenetevi pronti il prossimo anno o due ad essere arrestati per ogni critica al Governo sulla "nostra libertà e la democrazia". 

In Amerika, la verità sta per essere sterminata. 

*Fonte: Paul Craig Roberts 
Traduzione: Mincuo 

3 commenti:

  1. Oggettivamente la grossa differenza tra Italia e "resto del G-20" è che le classi politiche del "resto del G-20" sono meno disposte a farsi mettere i piedi in testa dagli altri e assai più propense a difendere i propri interessi nazionali con le unghie e con i denti. Per il resto differiscono poco in quanto a malcostume e derive oligarchiche.

    RispondiElimina
  2. Una differenza che... fa la differenza, Johnny.

    RispondiElimina
  3. Democrazia fascismo e comunismo . Dove sta la differenza
    (Il Fascismo e il Comunismo sono Dittature)

    (La Democrazia racchiude in sé tutte e due le dittature)

    I camaleonti per conservare il loro stato sociale Cambiano colore come le banderuole a secondo il vento che tira.

    Sfruttando l’ignoranza con false promesse riescono ad ottenere il consenso di gran parte del Popolo beota .

    I tempi si evolvono e L’Ignoranza Troneggia ancora

    Il periodo Fascista nacque per la stragrande ignoranza del popolo (analfabeta)
    Idem il Comunismo.

    Nel dopo guerra abbiamo lottato per abbattere l’ignoranza Riponendo la speranza nelle Generazioni Future.

    Pur troppo come i pappagalli Recitano quotidianamente quello che hanno appreso negli studi

    Senza avere capito che gran parte di ciò che hanno studiato non corrisponde al vero

    Vi siete mai chiesti chi scrive i fatti Storici ? e chi li approva? Nella stragrande maggioranza mi sentirei di dire no.

    La casta dominante (Come i CAMALEONTI) si è sempre rinnovata per poter primeggiare su chi Governa

    Sfruttando L’avidità come arma sono sempre riusciti ad assoggettare la classe politica a/i loro voleri

    I Giovani se usassero il loro cervello filtrando i fatti della vita quotidiana e lasciando le ideologie
    a chi le decanta per offuscare le menti (dei pigri ) arriverebbero ha capire che
    Non c’è nessuna differenza fra ( Democrazia fascismo e Comunismo)

    Sino a che nel Mondo prevarrà la cupidigia e là stupidità
    il Popolo verrà Sempre sfruttato dalla classe dominante.

    La differenza? ci sarà solo quando il credo delle forze Politiche
    Si completerà fondendosi a formare un solo credo ( EGUAGLIANZA SOCIALE)
    VITTORIO

    RispondiElimina